Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

La Filiera Corta

La filiera corta punta a stabilire una relazione diretta fra chi consuma e chi produce.

L’azione Filiera Corta nasce dalla consapevolezza che i produttori biologici e i consumatori responsabili hanno obiettivi comuni e che sono possibili e praticabili nuove forme di incontro, scambio e collaborazione.
AIAB promuove la filiera corta perché lo sviluppo dei consumi di prodotti biologici passa per il contenimento dei costi di distribuzione, la riduzione dei costi ambientali della stessa distribuzione, l’ottimizzazione della tracciabilità che è maggiormente possibile proprio con la filiera corta e la giusta remunerazione dei produttori, possibilmente riuniti in piccoli consorzi o altre forme associative tra di loro in rete a livello nazionale.

Per dare gambe a questa proposta è necessario promuovere un modello di distribuzione costruito sulla logica dei gruppi di acquisto e/o delle cooperative di consumo cui aderiscano anche gli stessi produttori.

AIAB promuove tutte le forme di vendita diretta dalla vendita aziendale ai mercatini, dai gruppi d’acquisto alla vendita online. Un’azione specifica è stata studiata per promuovere e supportare i gruppi di consumatori organizzati.