Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

Ricerca Bio

Mercato agricolo biologico al Casale Podere Rosa

biomercato_alcprL’appuntamento mensile svolto fino a giugno al Centro di Cultura Ecologica, si sposta, per il solo mese di luglio, al Casale Podere Rosa il giorno venerdì 16 luglio dalle ore 18.00 alle 22.00.

Gli agricoltori che da ottobre 2009 a giugno 2010 hanno proposto le loro produzioni agricole sono lieti di partecipare a questa edizione straordinaria del “MercatoBio” per avvicinare il pubblico delle serate estive all‘agricoltura bio, locale e in vendita diretta. Frutta e verdura, olio, vino, formaggi, legumi, marmellate, salumi e tante altre leccornie. …continua >>

Nuovo Logo Bio dell’UE

Logo Bio

Logo Bio

Dal 1° luglio 2010 il nuovo logo bio sarà presente su tutti gli alimenti biologici, ideato da uno studente tedesco, vincitore del concorso indetto dall’Ue.

Il logo biologico dell’Ue sarà obbligatorio per tutti gli alimenti biologici preconfezionati prodotti in uno Stato membro e che rispondono ai requisiti essenziali, mentre sarà opzionale per i prodotti importati. …continua >>

Chicza, la gomma da masticare bio

chewing-gumDi cosa è composta la gomma da masticare? Avete sempre dato per scontato fosse di origine vegetale? Ingenuamente ci siamo cascati anche noi, e con una piccola ricerca abbiamo scoperto che in realtà quella che mettiamo in bocca e mastichiamo a volte per ore è in realtà non ha un’origine così nobile.

Quando il chewing-gum è stato brevettato (1866) il chicle messicano è stato sempre usato come ingrediente base. Ma con il tempo è stato abbandonato dalle Multinazionali che hanno preferito i derivati del petrolio. Questo, oltre a renderle inquietanto dal punto di vista della salute, le rende assolutamente non biodegradabili.
Per questo le nostre strade sono piene di quelle macchioline nere, pallette di petrolio che abbiamo masticato e sputato! …continua >>

“Merry market”: un mercatino Bio e creativo

Arancia Blu " Merry Market"

Arancia Blu " Merry Market"

Domenica 13 Dicembre il ristorante Arancia Blu organizza un mercatino bio e creativo che si terrà dalle ore 10,30 alle 18,30 presso i locali del ristorante vegetariano enoteca.

Il mercatino Merry Market si basa su un motto: “NATALE… SENZA STRESS”,  un mercatino natalizio di regali nuovi e originali, fuori dai soliti marchi, caratterizzati dal design e l’originalità, dove si possa acquistare senza stress, prendere un the e incontrare un amico.

Il mercatino sarà arricchito da brunch biologico preparato dallo chef Fabio Bassan e sala da the, per allietare i visitatori.

Gli espositori venderanno opere artigianali, prodotti bio, oggettistica del commercio equo e solidale, libri per bambini, oggetti vintage e opere di design del ri-uso.
L’ingresso è libero. …continua >>

Centro Cultura Ecologica: mercato prodotti biologici

Centro di Cultura Ecologica

Centro di Cultura Ecologica

Sabato 21 novembre in via Fermo Corni, snc (Roma, Casal de’ Pazzi) si terrà il secondo appuntamento del mercato dei prodotti agricoli biologici al Centro di Cultura Ecologica, nel Parco Regionale Urbano di Aguzzano.

Ogni terzo sabato del mese, hai la possibilità di acquistare generi alimentari (pane, olio, formaggi, vino, miele, pasticceria secca, ortaggi di stagione, erbe aromatiche, frutta di stagione, marmellate, salumi, pasta, legumi, cereali, latticini, carne) di agricoltori e piccole aziende agricole biologiche del Lazio. …continua >>

Le castagne: raccolta e conservazione

Il riccio e la castagna

Il riccio e la castagna

Il frutto autunnale biologico per eccellenza è la castagna. Bollite, caldarroste o secche, sono tanti i modi per gustarla.

I prodotti autunnali sono i protagonisti  assoluti sulle nostre tavole in questo periodo. La raccolta delle castagne può essere un buon pretesto per una scampagnata fuori porta.

Ecco qualche suggerimento per conservarle a lungo:

  • La surgelazione:per surgelare le castagne è sufficiente lavarle, scartare  le castagne bacate, fare una piccola incisione sul dorso della castagna e metterle in freezer. Un metodo semplice che permette di conservarle molto a lungo.
  • Lo  “scuramento”  o “novena”: questa tecnica consiste nell’immergere le castagne nell’acqua fredda per qualche giorno (5/7 giorni), cambiando l’acqua ogni giorno.  Le castagne che vengono a galla vanno buttate. Con questa tecnica vengono eliminati  per mancanza di ossigeno  i microrganismi aerobi agenti delle muffe e dei marciumi dei frutti.
  • La ricciaia: i fortunati che hanno un proprio castagneto possono ricorrere a questa antica tecnica di conservazione, che consiste nel lasciare a terra le castagne all’interno dei loro ricci, e ricoprirle con foglie e terra.

…continua >>

“Di Stagione in Stagione”: Casa Internazionale delle Donne

Di stagione in stagione

Di stagione in stagione

La Casa Internazionale delle Donne il 24 ottobre, il 14 novembre e il 5 dicembre 2009 organizza in collaborazione con le aziende agricole del Progetto Rea Silvia e all’Ass.to all’Agricoltura della Regione Lazio, nel cortile della sede di Via Lungara, un mercatino a cui parteciperanno produttrici e giovani produttori agricoli del Lazio .

La giornata “agricola” si articolerà nella vendita di prodotti agricoli, in  laboratori, letture e musica, degustazioni
e una merenda mediterranea.
Un’iniziativa per dare spazio ai giovani produttori del Lazio e per presentare i prodotti stagionali e i prodotti tipici del territorio laziale.

Settimana dei Vini Bio a Roma: 20% di sconto ai nostri lettori

Settimana del vino

Settimana del vino bio

Cene guidate e una grande degustazione al Bernini Bristol con più di 80 etichette biologiche e biodinamiche in assaggio

Trenta vignaioli da tutta Italia, un unico comun denominatore: l’amore per la vite. Il filo che unisce i produttori vinicoli biologici e biodinamici è il rispetto per la Natura, per l’ambiente, la voglia di poter imbottigliare prodotti che diano piacere senza “costare” all’ecosistema, conquistando sempre di più la fiducia dei consumatori.

…continua >>

Le Ben: “Piacere sì, glutine no”

Abbiamo conosciuto un laboratorio artigianale davvero speciale, Le Ben, che produce e vende al dettaglio  prodotti di pasticceria, gastronomia rigorosamente senza glutine.

Il loro motto “Piacere sì, glutine no” è un messaggio positivo, per chi  è alla ricerca di alimenti senza glutine e non vuole rinunciare alla piacevolezza di un cibo sano e gustoso.
I proprietari, Esther e Luis,hanno intrapreso questa attività avvicinandosi all’alimentazione senza glutine attraverso la storia di una bambina autistica che  segue una dieta senza glutine, né latte, nè mais. …continua >>

Le Conserve fatte in casa

 Le Conserve

Le Conserve

In questa stagione l’orto è pieno di prodotti: zucchine, pomodori, peperoni, fagiolini e tanto altro. Prodotti freschi, sani che con qualche buon consiglio e un pò di lavoro possono essere trasformati in ottime conserve invernali.
Le credenze delle nonne sono piene di barattoli che nascondono prelibatezze, riserve infinite di prodotti che riportano al palato sapori estivi.

La peparazione delle conserve è una tradizione antica, nella cultura contadina questo compito era affidato alle donne, che sapientemente conservavano i prodotti di stagione, sotto sale, sott’aceto, essiccati, tecniche infallibili tramandate nel tempo, e le donne sono le custodi di queste antiche ricette.
Il rito delle conserve in passato avveniva in un clima comunitario, le donne al calare del sole si riunivano e si accingevano a tagliare ortaggi, sminuzzare odori freschi e il lavoro era accompagnato da tante chiacchiere e dal canto delle cicale.

Questi piccoli riti contadini, fatti di piccoli gesti e di grande sapere permettevano di conservare cibi sani in maniera naturale. …continua >>