Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

Le Sorgenti d’Acqua minerale di Roma

Acqua Minerale

Acqua Minerale

Bevete acqua minerale? Vi disturba l’idea  che l’acqua imbottigliata in plastica giri su camion attraversando mezza Italia prima di approdare sulla vostra tavola? Andare direttamente alla fonte sorgiva è il metodo a chilometro zero per bere acqua minerale, in modo sostenibile ed economico.

Noi italiani siamo i principali consumatori di acqua in bottiglia, eppure nella maggior parte delle nostre case, sopratutto a Roma, esce dell’ottima acqua potabile. Acqua minerale o acqua di rubinetto, questo è il dilemma, i gusti sono diversi ma la cosa importante è consumare in maniera responsabile.

Il territorio di Roma è pieno di sorgenti naturali di acqua minerale, basta raccogliere delle bottiglie usate,meglio se di vetro perchè l’acqua si conserva meglio, trovare la sorgente  più vicina e recarsi direttamente. Consultate la sezione Sorgenti d’acqua minerale di RomaBiologica.com e troverete la lista con gli indirizzi di tutte le sorgenti di Roma.

E’ più semplice di quello che sembra, ed è anche divertente! Bevete  acque minerali locali a prezzi bassissimi e scoprite le risorse naturali della vostra città!

9 commenti a “Le Sorgenti d’Acqua minerale di Roma”

  1. Giorgia scrive:
    28 novembre 2010 alle 12:21 pm

    Peccato che stiamo per avere un bella multa dall’europa per le concentrazioni di cianuro, fluoro e altri metalli pesanti dovuti al fatto che le nostre acque sono di “origine vulcanica”

  2. Claudia scrive:
    25 gennaio 2011 alle 2:56 pm

    Ciao,
    assolutamente una posizione condivisibile e un buon consiglio!
    Una richiesta di informazioni però: conoscete sorgenti naturali d’acqua oligominerale sul territorio romano???
    Io ho problemi di formazione di calcoli renali e devo bere solo acqua oligominerale con un residuo fisso basso (< 500mg/l). Fatemi sapere! Grazie!

  3. admin scrive:
    27 gennaio 2011 alle 12:22 pm

    @ Claudia:

    salve

    ho trovato questo link che potrebbe aiutarla:
    http://www.acqua2o.it/labelitalia/cottorella/cottorella.htm

    saluti

  4. admin scrive:
    7 febbraio 2011 alle 6:55 pm

    @ Giorgia:
    si ma non sono queste le acque provviste di questi minerali tossici. Sono condotte acquifere presenti nel viterbese che dal sottosuolo sprigionano alcuni sostanze vulcaniche e tossiche per noi.
    Saluti

  5. alberto giugliano scrive:
    7 marzo 2012 alle 1:30 pm

    è vero voce di popolo… che l’acqua della sorgente appia sia inguinata dovuta alla presenza di un campo nomadi davanti alla sorgente circa 200 metri. i quali danno fuoco ai copertoni (vecchi pleumatici) inguinando il sotto suolo. grazie di una vostra risposta.

  6. Giulio scrive:
    3 novembre 2012 alle 2:36 pm

    a titolo informativo: le acque che “contengono cianuro” sono quelle dei castelli romani, aree intorno roma, non quelle della città di Roma.

  7. Federica scrive:
    29 gennaio 2013 alle 11:52 pm

    Sempre e solo acqua del rubinetto a Roma!
    Ciao.

  8. alberto giugliano scrive:
    28 febbraio 2013 alle 7:39 pm

    si ci sono tante sorgenti di acqua minerale nel lazio è importante che non siano vicino canali di raccolta acque nere e dove non vengano usati diserbanti per agricoltura

  9. taddia germano scrive:
    28 luglio 2013 alle 10:00 am

    E’ un assurdo paradosso che la Sorgente di acque minerali Egeria meglio conosciuta come Acqua Santa di Roma, sia costeggiata dal Fiume Almone (un tempo sacro ai romani), notoriamente e barbaramente inquinato dagli scarichi di acque nere dei quartieri romani di Quarto Miglio e Statuario che, in assenza di un collettore fognario vi si riversano. – Con i 40 gradi di temperatura a Roma, oggi nel loro scorrere le acque inquinate dell’Almone emanano disgustosi miasmi maleodoranti. – Sono tornati i barbari nella Capitale e pare proprio che non se ne vogliano andare!!!


Se hai qualcosa da dire su "Le Sorgenti d’Acqua minerale di Roma" lascia un commento!

 

Categorie: Articoli, Varie 9 Commenti »