Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

“Lazio in Tavola”: Primo negozio di filiera corta

Frutta e verdura in Tavola

Frutta e verdura in Tavola

Aperto a Roma il primo negozio di filiera corta che rientra nel progetto “Lazio in Tavola”, progetto ambizioso che cerca di coniugare la tradizione, la qualità e la tipicità dei prodotti del territorio.

La Regione Lazio cerca di promuovere le eccellenze eno-gastronomiche laziali e di sostenere le imprese agricole attraverso la creazione di nuovi sbocchi di mercato. I prodotti offerti ai consumatori nel negozio di Casale di San Basilio sono il frutto della produzione locale della regione: frutta, verdura e ortaggi a chilometri 0.

I prodotti sono freschi e i prezzi accessibili ma lo spazio dedicato ai prodotti biologici è decisamente limitato.  Questo progetto sostiene la produzione locale che sicuramente deve essere incentivata e sostenuta con politiche adeguate, creando nuovi canali per avvivcinare più facilmente il produttore al consumatore, ma non favorisce il connubio tra la filiera corta e l’agricoltura biologica. Queste due realtà sono in continua crescita, i consumatori scelgono prodotti biologici prestando molta attenzione alla provenienza e favorendo prodotti locali.

L’agricoltura biologica locale necessita altrettanto di sostegni e nuovi canali, perchè non dare maggiore spazio anche a questa realtà all’interno di questo progetto?

3 commenti a ““Lazio in Tavola”: Primo negozio di filiera corta”

  1. vincenzo scrive:
    6 giugno 2009 alle 10:30 am

    leggendo quest’articolo resto abbastanza sgomento, sono quattro anni che cerchiamo, selezioniamo e proponiamo rarità gastronomiche a km0 e di filiera corta, il nostro nome è proprio di origine laziale, abbiamo un negozio a centocelle che abbiamo tenuto aperto stringendo i denti fino a romperli per le difficoltà avute, serviamo i migliori ristoranti di roma e abbiamo collaborato all’apertura del secondo punto vendita di soli prodotti tipici laziali “Il territorio in via Somalia” collaboriamo con L’Arsial, con l’enoteca regionale, con natura in campo, facciamo catering per la regione lazio, proporio perchè proponiamo solo prodotti laziali…..credo basti…
    mi sembra proprio cieca e sorda questa gestione della politica, i nostri migliori auguri al nuovo negozio e complimenti per la scelta fatta.
    però lasciateci il nostro primato!!!!
    Dol di origine laziale
    http://www.dioriginelaziale.it

  2. Tiziana scrive:
    10 giugno 2009 alle 11:43 am

    Buoni prezzi, prodotti eccezionali, veramente OTTIMO!!!!

  3. RomaBiologica.com scrive:
    10 giugno 2009 alle 10:13 pm

    @ vincenzo:
    Ciao Vincenzo, l’eco dell’apertura del negozio “Lazio in tavola” è rimbalzata sul web e sui mezzi di comunicazione in tutta la Regione proprio perchè è un ente che promuove questa realtà.
    Il tono del nostro articolo contiene una sfumatura polemica, perchè viene dato poco spazio all’agricoltura biologica locale che necessita altrettanto di sostegni e nuovi canali. Da quello che dici deduciamo che il vostro negozio rappresenta un “nuovo canale” che si basa proprio sui quei concetti base per noi indispensabili: agricoltura biologica e filiera corta.
    RomaBiologica.com ha come obiettivo proprio quello di guidare il consumatore alla scoperta di negozi e produttori capaci di soddisfare le loro richieste, ma soprattutto vogliamo creare uno spazio di condivisione delle informazioni.
    Per noi è un piacere scoprire e condividere con i nostri utenti attività di questo tipo.
    Contattaci in privato se vuoi inserire il tuo negozio nel nostro elenco!


Se hai qualcosa da dire su "“Lazio in Tavola”: Primo negozio di filiera corta" lascia un commento!

 

Categorie: Articoli 3 Commenti »