Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

Varie

B&B Bio a Roma

Il nostro Bed and Breakfast (il primo Biologico a Roma) si trova in zona Via Cortina D’Ampezzo vicino all’ospedale Gemelli, Via Cavalese 28 fra il verde del Parco di Monte Mario e il Parco Naturale dell’Insugherata rimanendo comunque a pochi minuti dal Centro di Roma. Il Centro è infatti ’ facilmente raggiungibile con il 446 che in pochi minuti porta in Piazza Mancini. da Piazza Mancini infatti si possono prendere numerosi autobus che portano al centro in poche fermate. Per gli ospiti ci sono a disposizione 3 camere doppie, ognuna delle quali è fornita di bagno privato. La caratteristica del nostro B&B è quella di offrire ai nostri ospiti un ambiente sereno e tranquillo in una zona di Roma residenziale e molto bella, vicino al centro ma tranquilla. La colazione è forse la caratteristica più peculiare della nostra ospitalità, infatti i cibi che serviamo sono tutti di garantita provenienza biologica e del mercato equosolidale. A necessità forniamo anche per chi ne dovesse fare richiesta alimenti senza zucchero, senza glutine e senza lievito. E’ inoltre da sottolineare l’ appartamento è stato appena completamente ristrutturato utilizzando solo e ed esclusivamente vernici atossiche e biologiche. Anche nella pulizia quotidiana dell’appartamento, delle lenzuola e degli asciugamani utilizziamo solo saponi biologici e biodegradabili.

http://www.bedandbreakfastbio.com/

Bio Italy expo

Partecipazione a BIOITALYEXPO
Torino dal 26 al 28 ottobre 2007 Oval del Lingotto

Per la prima volta a Torino una fiera che si occupa della promozione dell’agricoltura biologica e biodinamica, della bioarchitettura ecologica, delle medicine alternative, della cosmetica naturale e del vivere bene in tutte le sue forme con convegni e seminari con i migliori esperti del settore.
Agri.Bio propone una super offerta per la partecipazione al BioItalyExpo che si terrà a Torino
all’Oval del LIngotto dal 26 al 28 ottobre 2007.

Uno stand allestito di 6mq (2 di fronte per 3 di profondità) a soli 495,00 € + iva.Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla segreteria Agri.Bio in orario di ufficio
entro il 20 luglio. Tel 0173 748211

Tutto quanto fa benessere

Bionatura e Salute è l’Evento Fieristico dedicato al wellness al vivere bene in tutte le sue forme.

Dalla medicina olistica agli alimenti biologici, dalla cosmetica naturale ai prodotti per la giovinezza e la longevità, dalle SPA all’editoria del benessere, questi sono alcuni delle categorie che saranno presenti alla prima edizione.
A questo poi si aggiungono convegni, seminari e presentazioni a cura dei più importanti e rinomati professionisti del benessere.

http://www.agribionotizie.it/fiere/bioitaly.htm

 

Piattaforma bio a Roma

Il Lazio e Roma in particolare potranno beneficiare di una migliore distribuzione dei prodotti biologici.
Fino ad oggi i prodotti agroalimentari dovevano passare per il centro di smistamento di Bologna, allungando i tempi di arrivo sui mercati e nelle mense e, ovviamente, aumentando il traffico da e per Bologna. Il 12 settembre scorso e’ stata inaugurata la “piattaforma bio” presso la presso la Città dei Commerci di Guidonia. Si tratta di 1.500 metri quadrati, di cui 400 refrigerati, da cui passeranno 37.000 quintali di prodotti l’anno, destinati alle mense della capitale e al commercio al dettaglio. L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio si augura di veder scendere i prezzi delle mense di 50 centesimi a pasto, grazie a questa manovra di ottimizzazione della filiera.

Fabio Massimo Pallottini, amministratore delegato di Cargest e commissario straordinario dell’ente regionale di sviluppo e promozione agricola, ha ritenuto utile ricordare che “Il Lazio è la regione che in Italia consuma più prodotti biologici. Ma soprattutto impressiona il numero di aziende bio: 2.736 aziende che lavorano 70.000 ettari di superficie agricola, il 10 percento del totale delle aree di coltura del Lazio”.  http://www.ecoblog.it/post/4288/inaugurata-la-piattaforma-bio-di-roma

Roma, crocevia del biologico

Roma scommette sul biologico. Lo fa con il primo punto nazionale di distribuzione, presso il centro agroalimentare Car, che fornirà latte, prodotti caseari, ortofrutticoli, quarta gamma e scatolame, assicurando 50mila pasti l’anno nelle mense scolastiche, con un fatturato annuo stimato in oltre 4 milioni di euro.

L’assessore all’Agricoltura Daniela Valentini ha sottolineato oggi in conferenza stampa la sua soddisfazione per il progetto promosso dalla Regione e dall’Arsial: “Puntiamo a ridurre i costi per contenere i prezzi al consumo e far uscire il biologico dal mercato di nicchia, finora poco accessibile, dando concrete risposte per il benessere di produttori e consumatori. La sfida è fare un’economia nuova e di qualità nel mercato bio romano che già conta 2736 aziende agricole biologiche e 70mila ettari di superficie coltivata nel Lazio”.

“Grazie alla distribuzione tramite piattaforma – ha detto il commissario straordinario di Arsial (Agenzia sviluppo agricoltura del Lazio, n.d.r.) Massimo Pallottini – scenderà di 50 centesimi di euro il costo di uno dei 180mila pasti quotidiani nelle mense del comune di Roma, con un risparmio per il Campidoglio di 6 milioni e 750 mila euro”.

Il bando per la gestione della piattaforma distributiva presso il Car, pubblicato da Arsial, se l’è aggiudicato il consorzio di 250 imprese “Bio Roma”, presieduto da Carlo Tabaccoli, che ha così commentato: “E’ un bel giorno per il biologico del Lazio e per i consumatori che domandano freschezza e qualità alimentare”. “Grazie alla piattaforma anche a Roma – ha sottolineato Tabaccoli – si potrà presto consumare latte biologico fresco, finora trasformato in altre regioni”.

http://redazione.romaone.it/4Daction/Web_RubricaNuova?ID=90143&doc=si