Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

(Bio)diversità, riciclo e rinnovo dei saperi

Amici del Pigorini

Amici del Pigorini

Sabato 6 Marzo, in occasione della Festa della donna 2010, il Museo Nazionale Preistorico Etnografico ‘L. Pigorini’ in collaborazione con ‘noidonne’ e con l’Associazione Amici del Museo Pigorini, organizza una giornata dedicata alla riflessione sul ruolo della donna nello sviluppo e trasformazione di attività tradizionali alla luce della modernità.

Il programma della giornata si articolerà in due parti, dalle ore 10.00 – 13.00  sarà protagonista la nuova imprenditoria agricola femminile del Lazio, con il suo contributo alla valorizzazione della biodiversità e alla tutela del patrimonio ambientale e culturale della nostra regione attraverso la presentazione del volume e la proiezione del documentario ‘Donne e agricoltura nel Lazio. Ieri, oggi e domani’ realizzato da NoiDonne con il contributo della Regione Lazio.
Saranno presenti al dibattito Tiziana Bartolini e Nadia Angelucci di ‘noionne’, Annalisa Cipriani di Italia Nostra e Paola Ortensi dell’Associazione Rea Silvia; coordina Alessandra Serges (Museo Nazionale Preistorico Etnografico L.Pigorini – Archeologa). A fine mattina ospite straordinario l’artista Giovanna Marini con il Coro di ‘Estetica del Canto Contadino’ della Scuola di Musica Popolare di Testaccio.

Nel pomeriggiodalle ore 15.00 – 18-00 sarà in scena il mondo delle donne immigrate, introdotte dall’antropologa Rosanna Gullà , attraverso le testimonianze di Katirisa Kahindo (BarazAvenir) e Sevla Sejdic (Occhio del riciclone), due donne che, lavorando creativamente sull’abbigliamento, sono riuscite a reinterpretare le rispettive tradizioni culturali attraverso una modalità tutta femminile di affermazione nella società contemporanea; coordinano Egidio Coss a (Museo Nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini – Antropologo) e Rossana Di Lella (Amici del Museo Pigorini – Antropologa).
Chiuderà la manifestazione una Sfilata di moda Africana presentata da Katirisa Kahindo, accompagnata da canti e ritmi congolesi.
Ingresso alla manifestazione: gratuito
Nei giorni 6 e 7 marzo l’ingresso al museo è gratuito per tutte le donne
Costo del biglietto euro 6.00 (ridotto euro 3.00)
Per ulteriori informazioni:
Servizio Comunicazione e Informazione
Soprintendenza al Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”
P.le G. Marconi, 14 – 00144 Roma EUR
tel. 0654952269 – fax 0654952310

www.pigorini.arti.beniculturali.it
smn-pe.comunicazione@beniculturali.it

Un commento a “(Bio)diversità, riciclo e rinnovo dei saperi”

  1. giuliAnita scrive:
    23 marzo 2010 alle 3:47 pm

    A proposito di biodiversità vorrei segnalarvi http://www.d-o-c.it, una bellissima CAMPAGNA NON CONVENZIONALE che riguarda il rapporto tra Roma, i cittadini e l’ambiente. Sono stati utilizzati tutti materiali eco-sostenibili come foglie di legno appese ai lampioni e stencil disegnati non con terribili bombolette spray ma con materiale biologico (come l’argilla e l’acqua).

    http://www.d-o-c.it 
    http://www.flickr.com/photos/giovannicarapella/4431706649/in/set-72157623493637555/

    La campagna è stata promossa da Giovanni Carapella, urbanista e architetto nelle liste del XXX per le prossime regionali del Lazio.

    Ciao a tutti!


Se hai qualcosa da dire su "(Bio)diversità, riciclo e rinnovo dei saperi" lascia un commento!

 

Categorie: Articoli, Eventi 1 Commento »