Seguici fu facebook
cerca

Bio a Roma

Bacheca

Offerte di lavoro Bio

Info Biologiche

Ultimi Commenti

Tag Cloud

Atac: verso l’ecomobilità

atac-romaNell’ambito della Settimana Europea sulla mobilità sostenibile Atac ha attivato arie iniziative in tutta la città: dal falshmob a Piramide “Il trasporto rende liberi” ad una biglietteria speciale ai Fori Imperiali per acquistare biglietti del trasporto pubblico locale, mappe del tpl e biglietti per le linee turistiche.

La società di trasporto pubblico romano è molto sensibile al tema dell’ecomobilità, oltre l’80% del servizio viene effettuato con mezzi a trazione elettrica o a metano.

I  mezzi utilizzati all’interno della rete del Centro storico sono  minibus elettrici a trazione elettrica, i “Tecnobus Gulliver”, che viaggiano grazie a batterie innovative ad alta energia che non emettono emissioni inquinanti e hanno un ingombro ridotto. La capitale vanta infatti il parco di minibus elettrici e a metano più ampio d´Italia.

Sulla rete Atac circolano in totale 2115 veicoli. L’intero parco è costituito da bus a metano, tram , bus elettrici, filobus e vetture a basso impatto ambientale che rispettano la normativa Euro 3. In arrivo ci sono altri 45 filobus che copriranno la rete sud della città.

Un commento a “Atac: verso l’ecomobilità”

  1. valeria scrive:
    1 dicembre 2011 alle 12:27 pm

    E’ bello che la Capitale si sia attivata in maniera così organizzata per promuovere la mobilità sostenibile…
    a questo proposito è utile incentivare anche le iniziative di carpooling, proposto da siti come http://www.avacar.it
    In maniera gratuita è possibile organizzare e condividere il viaggio con altre persone, riducendo consumi ed emissioni.


Se hai qualcosa da dire su "Atac: verso l’ecomobilità" lascia un commento!

 

Categorie: Articoli 1 Commento »